Bagni di Lucca

In auto mezzo chilo cocaina, arrestato

In auto aveva, ben occultata nel cruscotto, oltre mezzo chilo di cocaina e nelle tasche del giubbino circa settemila euro in banconote da 50, 20 e 10 euro. Per questo un 34enne, di origine marocchina, è stato arrestato dagli agenti della polizia stradale di Lucca. L'uomo, al voltante della propria auto, è stato notato sull'A/12, mentre si recava sul litorale della Versilia per spacciare cocaina. I poliziotti della sottosezione di Viareggio (Lucca) hanno deciso di fermarlo tra le uscite di Massa e Carrara e, dopo aver visionato la sua patente marocchina e accertato che era privo di permesso di soggiorno, gli hanno perquisito l'auto, trovando poi lo stupefacente.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie